Il Venezuela ha deciso di ridurre l’imposta sul valore aggiunto sulle transazioni con i pagamenti elettronici nel tentativo di regolarizzare le transazioni ed incoraggiare il trading in valuta locale.

L’IVA verrà ridotta dal 12% al 7% e, per le transazioni di importo esiguo, è prevista una riduzione minore del 3%, ossia l’aliquota IVA sarà del 9%.

Tale misura dovrà essere attuata entro la fine dell’anno, a partire dal 27 settembre 2017 (cinque giorni dopo il Decreto n. 3.085 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale).