imagesI rappresentanti dell’Unione Europea, dell’Ucraina e della Russia hanno partecipato a dei colloqui trilaterali aventi ad oggetto l’applicazione provvisoria dell’accordo tra UE e Ucraina sulla zona di libero scambio (Deep and Comprehensive Free Trade Area – DCFTA).

Il 14° round di colloqui trilaterali si è tenuto il 1 dicembre. L’obiettivo dei negoziati è quello di realizzare soluzioni pratiche per ovviare alle preoccupazioni sollevate dalla Russia per quanto riguarda l’attuazione del DCFTA. Secondo la Commissione Europea, alcune di queste problematiche “possono essere affrontate grazie alle soluzioni flessibili disponibili nel DCFTA.”

La Commissione ha dichiarato che la liberalizzazione del commercio contribuira’ alla crescita economica. Le parti dell’accordo sono anche consapevoli del fatto che tutte le soluzioni pratiche devono rispettare i principi e le regole dell’Organizzazione mondiale del commercio.

La Commissione ha aggiunto che i partecipanti hanno individuato una serie di possibili soluzioni pratiche e sono pronti a continuare i colloqui a livello ministeriale.