shinto-154572__180I leader del Giappone, dell’Unione europea (UE), Francia, Germania, Italia e il Regno Unito hanno riaffermato il loro impegno a raggiungere un accordo di principio su un accordo di libero scambio UE-Giappone (FTA) “il più presto possibile nel 2016. “

L’impegno è stato annunciato in una dichiarazione congiunta, rilasciata a margine del vertice del G7 in Giappone. I leader hanno detto di aver incaricato i rispettivi negoziatori per accelerare i negoziati, iniziati nel marzo 2013.

Con il nostro pieno appoggio, i negoziatori sono incaricati a compiere gli sforzi necessari nei prossimi mesi ad andare avanti con i negoziati, aprendo la strada per il raggiungimento di un accordo che comprenda tutte le questioni chiave, tra cui tutti i tipi di misure tariffarie e non, in linea col calendario concordato“, dice la nota.

La dichiarazione ha aggiunto che i negoziati sarebbero svolti “in modo costruttivo, basato sulla fiducia reciproca“, con l’obiettivo di raggiungere “un alto livello globale, un accordo equilibrato, che rafforza ulteriormente gli accordi economici e di partenariato.”