ftaLa Commissione Europea ha proposto una nuova strategia commerciale e di investimento per l’Unione Europea, che consentirà di concludere accordi di libero scambio (FTA) con maggiori opportunità per gli esportatori dell’UE.

La Commissione si è impegnata a sottoporre i negoziati al controllo pubblico. Essa pubblicherà i testi chiave dei negoziati, come è stato fatto per Transatlantic Trade e Investment Partnership negotiations (TTIP). Le norme anti-corruzione saranno inserite in accordi commerciali dell’Unione europea e i partner commerciali dell’UE saranno tenuti ad applicare le disposizioni alle norme fondamentali del lavoro.

La Commissione darà la priorità alla conclusione di importanti progetti come il Doha Round (un libero accordo commerciale globale), il TTIP, l’accordo di libero scambio UE-Giappone, e l’accordo di investimento UE-Cina. Si prenderanno in considerazione nuovi negoziati nella regione Asia-Pacifico.