Il presidente del Consiglio dell’Unione europea, Donald Tusk, ha dichiarato che l’Unione Europea dovrebbe intensificare le trattative in corso sul libero scambio e difendere i propri interessi di fronte alla nuova strategia commerciale degli Stati Uniti.

Prendendo la parola in occasione di una riunione informale del Consiglio, Tusk ha dichiarato: “L’Unione europea non dovrebbe abbandonare il suo ruolo di superpotenza commerciale, ma dovrebbe tutelare i propri cittadini e le imprese, ricordando che il libero scambio rimane un commercio equo.”

Egli, inoltre, ha sottolineato: “Dobbiamo fare in modo che il cambiamento della strategia commerciale degli Stati Uniti sia a vantaggio dell’Unione Europea intensificando i nostri colloqui con i partner interessati e difendendo allo stesso tempo i nostri interessi.”