hsbcIl Tribunale Penale Federale svizzero ha condannato per spionaggio economico Hervé Falciani, che ha diffuso i dettagli dei conti tenuti dal suo ex datore di lavoro HSBC Private Bank in Svizzera alle autorità fiscali estere. Il parere scritto della Corte deve ancora essere pubblicato.

La Corte ha condannato Falciani a cinque anni di carcere. E ‘stato scagionato per le altre imputazioni per furto dei dati e violazione del segreto commerciale e bancario. Come cittadino francese e italiano residente in Francia, però, non può essere estradato in Svizzera.

HSBC ha accolto con favore la sentenza affermando che la stessa ha dimostrato che la diffusione dei dati ha avuto il “solo scopo di rivenderli per il proprio arricchimento.” Aggiungendo: “Le prove pervenute alla Corte mostrano che le intenzioni di Hervé Falciani non erano quelle di un informatore.”

Il ricorso può essere presentato presso il Tribunale Federale.