Dopo un terzo ciclo di colloqui è stato raggiunto un accordo provvisorio sul nuovo capitolo delle Piccole e Medie Imprese dai Paesi aderenti all’accordo di libero scambio per il Nord America (NAFTA).

Secondo Bardish Chagger, il Ministro canadese delle piccole imprese, l’accordo provvisorio “riconosce il ruolo decisivo che le piccole e medie imprese, comprese le microimprese, svolgono nella crescita e nella creazione di posti di lavoro in tutti e tre i paesi “.

Il terzo ciclo di negoziati è stato tenuto in Canada dal 23 al 27 settembre. Secondo una dichiarazione trilaterale, i negoziatori hanno fatto progressi significativi e ora stanno lavorando da testi consolidati nella maggior parte dei settori.

La dichiarazione ha affermato che “sono stati fatti significativi progressi nei settori delle telecomunicazioni, della politica della concorrenza, del commercio digitale, delle buone pratiche di regolamentazione e delle agevolazioni doganali e commerciali”.

Inoltre, i negoziatori stanno lavorando per “modernizzare” altri aspetti dell’accordo di cui beneficerebbero le Piccole e Medie Imprese, incluse le agevolazioni doganali e commerciali, il commercio digitale e le buone pratiche di regolamentazione”.

Un quarto ciclo di colloqui si terrà dall’11 al 15 ottobre.