Il 15 gennaio 2018, Panama ha firmato l’Accordo Multilaterale dell’OCSE sulla Normativa “Common Reporting Standard”, diventando la novantottesima giurisdizione ad aderire al patto.

Tale normativa, conosciuta come scambio delle informazioni bancarie, elaborata insieme ai Paesi del G20 e con la collaborazione dell’Unione Europea, aiuta lo scambio di informazioni fiscali su tutti gli investimenti che i contribuenti effettuano in istituzioni finanziarie e banche, provenienti dall’estero. Si tratta di un sistema di scambio automatico delle informazioni fiscali tra i Paesi dell’OCSE.

Alla cerimonia di firma dell’Accordo, il Vice-Segretario Generale, Masamichi Kono, ha dichiarato: “Mi congratulo con Panama per aver compiuto questo passo molto importante diretto a creare una vera rete di scambio globale per lo scambio automatico delle informazioni finanziarie al fine di rispettare pienamente il suo impegno ad avviare gli scambi con tutti i partner interessati a settembre di quest’anno.”