netherlands-97830__180Il Governo olandese ha confermato che l’Amministrazione fiscale e doganale indagherà sulle informazioni divulgate come parte della fuga di informazioni di Panama.

Il Ministero delle Finanze ha detto in un comunicato che le indagini si concentreranno in particolare “sulle informazioni che possono essere utilizzati ai fini fiscali.”

Il Ministero ha anche rivelato che la Nederlandsche Bank (DNB), la banca centrale olandese, prosegue le sue indagini relativamente all’uso di uffici fiduciari istituito nei Paesi Bassi. All’inizio di quest’anno, la DNB ha lanciato un indagine in certi uffici fiduciari in connessione con le accuse di riciclaggio di denaro nel calcio professionale.

La dichiarazione ha anche sottolineato che i Paesi Bassi stanno lavorando a misure per prevenire l’evasione fiscale a livello internazionale.

Nel mese di febbraio, i Paesi Bassi hanno detto che daranno precedenza all’azione contro l’evasione fiscale delle imprese durante il semestre di Presidenza del Consiglio dell’Unione europea. Secondo Jeroen Dijsselbloem, il presidente dell’Eurogruppo e presidente del Consiglio Affari economici e finanziari, la Presidenza olandese avra’ “lo scopo di trovare un accordo” col pacchetto anti elusione fiscale dell’UE nel maggio di quest’anno.