Un nuovo concetto di “banca specializzata” è stato introdotto nella legislazione lituana il 1 gennaio 2017. Sebbene inizialmente designato per attuare la riforma nel settore del credito, in pratica questo regolamento serve come base per lo sviluppo di un contesto regolamentare più favorevole per le aziende locali e straniere del settore finanziario non bancario che cercano di estendere la portata della loro attività.

Sulla base di tale premessa, dobbiamo focalizzarci sulle recenti tendenze nonché le questioni normative relative al regolamento delle banche specializzate in Lituania.

Le caratteristiche chiave di una banca specializzata 

Capitale: è previsto il requisito patrimoniale minimo di 1 milione di Euro rispetto ai 5 milioni di Euro per una banca “tradizionale”. Tuttavia, una banca specializzata è soggetta ai medesimi rapporti ed i requisiti prudenziali (ad esempio, fondi propri e di liquidità, la massima esposizione ad un singolo mutuatario) e cade sotto i principi del SSM allo stesso modo di una banca “tradizionale”.

Ambito di servizi: una banca specializzata può ricevere depositi, prestare e trasferire fondi, fornire altri servizi standard bancari ma – rispetto ad una banca “tradizionale” – è limitata in termini di investimento ed altri servizi finanziari di natura simile.

Area di attività: la licenza di una banca specializzata è valida in tutto l’EEA consentendo così di accedere al mercato dei servizi finanziari dell’EEA.

Staff: le esigenze di personale sono principalmente guidate dalla complessità del modello di business e la grandezza della banca. Il numero minimo di personale durante l’applicazione per una licenza può essere anche di soli 9 – 10 individui. Tuttavia ciò non elimina l’obbligo di creare e mantenere una struttura appropriata – una governance aziendale, un’organizzazione interna (gestione del rischio, conformità e audit) – per garantire attività prudenti, conformarsi alla adeguatezza patrimoniale e i requisiti regolamentari e di condurre verifiche interne ed esterne.

Tempistica: la gestione delle richieste per l’ottenimento delle licenze richiede circa 9 mesi dalla domanda iniziale. A seconda della complessità del modello di business e la grandezza della banca, la tempistica può variare dai 6 ai 12 mesi.

Assicurazione dei depositi: i depositi di qualsiasi individuo fino a 100.000 Euro sono assicurati sotto il regime assicurativo dei depositi.

I vantaggi di una licenza da una banca specializzata 

Vantaggi competitivi: la licenza di una banca specializzata consente di accedere ai mercati finanziari in Lituania e agli altri membri dell’EEA riducendo significativamente i costi d’incorporazione e operativi.

Diversificazione delle fonti di finanziamento e di riduzione dei costi: l’accettazione dei depositi e degli altri fondi rimborsabili da parte di clienti comporta l’ottenimento di una licenza come istituto di credito. Gli istituti finanziari non bancari sono spesso finanziati dai loro azionistici. L’ accesso ai risparmiatori retail o agli investitori è molto limitata a queste società. La possibilità di accettare depositi da clientela retail aiuta a diversificare le fonti di finanziamento e la riduzione dei costi.

Espansione delle attività di business: la licenza specializzata può servire come uno strumento interessante per lo sviluppo organico di un pagamento o delle attività aziendali di un istituto di moneta elettronica se esso mira ad estendere la portata della sua attività ai servizi di prestito.

La rapida elaborazione: la licenza di una banca specializzata può essere ottenuta entro 9 mesi. Questo è significativamente più breve rispetto alla tempistica per l’ottenimento della licenza di una banca in altre giurisdizioni.

La fiducia del cliente: siccome la maggior parte delle banche tradizionali sono associate con la fiducia e la sicurezza, una licenza specializzata potrebbe essere più attraente per la costruzione di relazioni a lungo termine con la clientela della banca.

Banca digitale: dato che si può effettuare anche una verifica remota dei clienti, una banca specializzata è vista come un’opzione per la creazione di una banca digitale.

Le specifiche del mercato 

Diventare una banca specializzata ha senso solo se il richiedente intende impegnarsi in attività tipicamente bancarie, comprese le attività di prestito e di deposito.

Una banca specializzata deve avere un interesse genuino nel mercato lituano, ad esempio “venue shopping” non è tollerata dalla FSA lituana.

La Banca Centrale della Lituania si è impegnata a sostenere i nuovi arrivati e a non applicare ammende o altre misure restrittive per infrazioni durante le operazioni del primo anno.

La Banca di Lituania opera una “programma del nuovo arrivato”. Si tratta di un “one-stop shop” per riunioni e consultazioni con i potenziali partecipanti del mercato finanziario.