imagesIl Ministro delle Finanze del Lussemburgo, Pierre Gramegna, ha annunciato a sorpresa il condono fiscale come parte del progetto di bilancio 2016.

Il Ministro Gramegna ha delineato i dettagli del condono nel corso della sua presentazione del progetto di bilancio.

La proposta prevede che i contribuenti possano presentare una “dichiarazione di rettifica” per dichiarare beni o redditi nascosti. Essi saranno obbligati a pagare per intero tutte le imposte dovute, più una maggiorazione del 10 per cento per le dichiarazioni fatte nel 2016, e una maggiorazione del 20 per cento per le dichiarazioni fatte nel 2017.

Si prevede che il condono avrà una durata di tre anni. I contribuenti già “sotto osservazione” non potranno beneficiarne.