L’Internal Revenue Service (IRS) ha concesso ad alcune imprese colpite da forti tempeste invernali una proroga di sei mesi per presentare le dichiarazioni dei redditi 2017.

L’agevolazione sarà prevista per le vittime ed i tributaristi colpiti dal Winter Storm Quinn e dal Winter Storm Skylar che a marzo hanno investito porzioni degli Stati Uniti nord-orientali e del Medio Atlantico.

I contribuenti che non sono in grado di presentare la loro dichiarazione dei redditi entro la data di scadenza prevista per il 15 marzo 2018, possono richiedere una proroga automatica presentando il Modulo 7004 entro martedì 20 marzo 2018.

L’IRS continuerà a monitorare le condizioni ed a fornire un’ulteriore agevolazione se le circostanze lo consentiranno.