Il Central Statistics Office dell’Irlanda ha pubblicato un nuovo report dettagliato su come il Regno Unito lascerà l’Unione Europea e quale sarà l’impatto sui rapporti commerciali tra Regno Unito ed Irlanda.

Il Central Statistics Office ha deciso di compilare i dati sulla base del voto del Regno Unito di lasciare l’Unione Europea. La relazione è suddivisa in quattro settori principali: le persone, il Business, il Commercio, il turismo ed i trasporti.

Secondo quanto riportato dal Central Statistics Office, le esportazioni di servizi verso il Regno Unito sono passate da 15,7miliardi di Euro nel 2013 a 18 miliardi di Euro nel 2014. Le importazioni di servizi dal Regno Unito sono invece passate da 9,9 miliardi di Euro nel 2013 a 11,4 miliardi di Euro nel 2014.

In totale, il 18% dei 101,8 miliardi di Euro delle esportazioni di servizi irlandesi nel 2014 è andato al Regno Unito ed il 10% delle importazioni di servizi dell’Irlanda provenivano dal Regno Unito.

L’anno successivo, l’Irlanda ha esportato beni per un valore di 112,4 miliardi di Euro e il 13,9% di questi beni è andato al Regno Unito che ha rappresentato il 25,7% delle importazioni di merci dell’Irlanda nel 2015.