I Ministri del Commercio dell’Australia e dell’Indonesia hanno dichiarato che la scorsa settimana sono stati fatti grossi progressi durante il sesto ciclo di negoziati diretti alla conclusione di un accordo di libero scambio.

In un comunicato congiunto, il Ministro del Commercio Australiano, Steven Ciobo, ed il suo omologo indonesiano,Enggartiasto Lukita, hanno sottolineato che entrambe le parti “si sono fortemente impegnate per la conclusione di un accordo valido e forte basato sull’accordo di libero scambio già esistente, ossia quello tra i Paesi dell’ASEAN , l’Australia e la Nuova Zelanda.”

I Ministri hanno aggiunto che “l’Accordo sarà basato sulla complementarità delle economie dei due Paesi e va al di là di un accordo commerciale tradizionale, integrando una base di cooperazione e partenariato”.

I Ministri hanno dichiarato che sono stati personalmente impegnati a “guidare le negoziazioni per raggiungere un accordo globale quest’anno.”

Il Primo Ministro Australiano, Malcolm Turnbull, ha confermato che l’Indonesia è d’accordo nel ridurre le proprie tariffe del 5% sullo zucchero australiano al pari dei Paesi dell’ASEAN. In cambio, l’Australia eliminerà le tariffe sui pesticidi ed erbicidi importati dall’Indonesia.