Le tariffe transfrontaliere tra la Nuova Zelanda e la Corea del Sud sono state ridotte ulteriormente il 1 ° gennaio 2017, in base ai nuovi tagli fiscali previsti dall’accordo di libero scambio concluso tra i due Paesi.

Per effetto di tale accordo, il 66,4 % delle esportazioni della Nuova Zelanda verso la Corea del Sud sono ora esenti da dazi, rispetto al 46,2 % delle esportazioni nel periodo in cui l’accordo è stato attuato.

Dopo 15 anni dall’entrata in vigore dell’accordo, le tariffe saranno eliminate su circa il 98% delle esportazioni tra i due paesi.

La Nuova Zelanda ha dichiarato che la Corea del Sud è la sua sesta destinazione più grande delle esportazioni.