La Svizzera e lo Zambia hanno firmato un nuovo accordo contro la doppia imposizione fiscale che stabilisce le aliquote massime per i dividendi e gli interessi.

L’accordo è stato firmato a Lusaka il 29 agosto 2017.

Per effetto di tale accordo, l’aliquota massima della ritenuta alla fonte per i dividendi sarà fissata al 15%. In alcuni casi si applica una percentuale ridotta del 5%.

Generalmente l’aliquota della ritenuta alla fonte per gli interessi è fissata al 10%, con una riduzione dell’aliquota al 5% per gli interessi sui pagamenti fiscali.

L’accordo prevede, inoltre, una clausola anti-abuso, in conformità alle raccomandazioni formulate nell’ambito del progetto BEPS dell’OCSE.È contemplata altresì una clausola di assistenza amministrativa che è in linea con l’attuale normativa internazionale sullo scambio delle informazioni su richiesta.