La Svizzera ed il Kosovo hanno firmato un accordo contro la doppia imposizione fiscale diretto a ridurre l’aliquota di ritenuta alla fonte e a contrastare l’evasione fiscale.

L’accordo è stato firmato il 26 maggio 2017 e fissa il valore massimo dell’aliquota di ritenuta alla fonte per i dividendi tassati al 15%, con un’aliquota ridotta del 5% applicabile in determinate circostanze. Le royalties saranno tassate solo nello stato di domicilio del beneficiario.

L’accordo contiene una clausola anti-abuso in linea con le raccomandazioni formulate nell’ambito del progetto BEPS dell’OCSE. Esso prevede, inoltre, una clausola arbitrale ed una clausola di assistenza amministrativa in conformità agli attuali standard internazionali per lo scambio di informazioni su richiesta.