Singapore e la Lettonia hanno firmato un Protocollo al fine di modificare il loro accordo contro la doppia imposizione fiscale.

L’emendamento ridurrà la ritenuta alla fonte sul reddito delle royalties dal 7,5% al 5% e modificherà l’elenco degli attivi immateriali ammissibili.

La ritenuta alla fonte sui dividendi sarà generalmente limitata al 10%. L’aliquota zero sarà applicata se il beneficiario è il proprietario effettivo dei proventi dei dividendi e si tratta di una società diversa da una partnership.

La ritenuta alla fonte sugli interessi per gli enti del settore privato sarà generalmente limitata al 10%.

Il Protocollo aggiorna, inoltre, le disposizioni riguardanti lo scambio automatico delle informazioni fiscali.