architecture-613588__180In un’intervista ad un giornale, il Ministro delle Finanze e dell’Economia italiano, Pier Carlo Padoan, ha rivelato che il Governo a breve introdurrà un decreto che fornisce una riduzione fiscale per gli investitori italiani di piccole e medie imprese (PMI).

In un’intervista al Corriere della Sera del 7 maggio, Padoan ha dichiarato che la legislazione introdurrà misure per indirizzare ulteriori investimenti nella crescita e competitività delle piccole e medie imprese. Ha sottolineato che un gran numero di piccole e medie imprese italiane (95 per cento delle imprese in Italia ha meno di dieci dipendenti) hanno necessità di ricapitalizzare per crescere in dimensioni e accedere ai mercati esteri.

Vi è, ha detto, la necessità di “incentivare gli investimenti a lungo termine nelle PMI” attraverso una “esenzione fiscale sui profitti degli investitori.” Secondo le stime ufficiali, una tassazione pari a zero sui redditi degli investimenti privati ​​in piccole e medie imprese, come i piani di investimento a lungo termine, potrebbero produrre ulteriori fondi per il settore di circa EUR 10bn (USD11.4bn) all’anno.