Il Governo Irlandese adotterá nuove misure dirette ad introdurre dei tagli fiscali  nel prossimo bilancio, in base al suo recente aggiornamento del programma di stabilità.

Il documento dimostra che il Governo ha stanziato 2,6 miliardi di Euro in aumenti di spesa nel 2019. Parte di questa somma verrà impiegata per coprire gli aumenti della spesa in conto capitale e la parte rimanente sarà destinata a costi di riporto associati al precedente bilancio, alla retribuzione del settore pubblico ed ai costi “demografici”.

L’aggiornamento rileva che le entrate fiscali sono previste in aumento del 5,7% quest’anno. Nel primo trimestre dell’anno, le entrate fiscali sono aumentate del 3,5% su base annua, ma sono in calo dell’1,2% rispetto ai target.