clover-445255__180Diciotto Stati membri dell’Unione Europea partecipano al VAT Cross Border Ruling project, con l’Irlanda e l’Italia nuove affiliate all’iniziativa pilota.

Il progetto pilota è stato istituito per consentire ai soggetti passivi di ottenere decisioni anticipate sul trattamento IVA delle operazioni transfrontaliere complesse. Il progetto è stato avviato nel mese di giugno 2013 ed è ora in programma di continuare fino al 30 settembre 2018.

I soggetti passivi che prevedono operazioni transfrontaliere tra due o più Stati membri partecipanti possono richiedere di ottenere tali decisioni per quanto riguarda il trattamento IVA delle operazioni che prevedono di effettuare.