indonesia2Il Ministro delle Finanze indonesiano, Bambang Brodjonegoro, sta sollecitando l’applicazione del progetto di amnistia fiscale per aumentare i tassi di conformità.

Ha colto l’opportunita’ dalla recente fuga di informazioni del Panama Papers per far notare che le informazioni hanno fornito una visione delle attività non dichiarate detenute all’estero. Ha detto che le Isole Vergini Britanniche, Isole Cook e Singapore sono le tre destinazioni più popolari.

Molti indonesiani hanno stabilito aziende solo sulla carta in vari paradisi fiscali“, ha detto il ministro delle Finanze Bambang Brodjonegoro. “Vogliamo tracciare le attività indonesiane, sia in termini di denaro che di immobilizzazioni, che non sono state riportate nelle dichiarazioni dei redditi annuali.” Egli ha espresso la speranza che i legislatori approveranno un progetto di legge per l’amnistia.