indonesia1Il governo indonesiano ha annunciato tagli fiscali per i lavoratori occupati nelle industrie ad alta intensità di manodopera, come parte della sua ultima fase di misure di stimolo dell’economia.

Il Governo ha annunciato che i dipendenti a basso reddito che operano nel settore calzaturiero e tessili riceveranno un’esenzione fiscale a partire dal 2016.

L’agevolazione fiscale si applica ai dipendenti che guadagnano fino a INR 50m (USD 3.600) all’anno, ma l’azienda deve assumere almeno 5.000 lavoratori indonesiani, e trasferire all’estero almeno la metà della sua produzione per beneficiare di questa agevolazione fiscale sui salari.

Il governo auspica che tale provvedimento non solo metterà più soldi nelle tasche dei lavoratori, ma anche migliorerà il flusso di cassa delle imprese che operano nei settori designati, e incoraggerà ad assumere più lavoratori locali.