india-995364_640I Paesi del Mercosur e l’India hanno intenzione di espandere il campo di applicazione del loro accordo commerciale e l’argomento e’ stato discusso in una riunione il 16 marzo 2016.

L’accordo commerciale, che è entrato in vigore nel 2009, copre oltre 450 linee tariffarie per ciascuna delle due parti dell’accordo. Questo è stato descritto come il primo passo verso la creazione di una zona di libero scambio tra le due parti – Argentina, Brasile, Paraguay, Uruguay da un lato e India dall’altro. Il Venezuela, Paese membro del Mercosur, non è parte dell’accordo.

L’India ha comunicato che e’ stata riscontrata la necessità di “aumentare significativamente” il numero di linee tariffarie in modo da andare a corpire una “parte considerevole” del commercio bilaterale.

Una proposta per ampliare l’accordo, avanzata nel 2013, è ancora in fase di revisione.