Il 1 gennaio 2018, la Legge n.368/2016 che modifica la Legge n.253/2008, sulle misure atte a contrastare la legalizzazione dei redditi derivanti da attività criminali e dal finanziamento del terrorismo ed attuazione delle pertinenti disposizioni in materia di divulgazione delle informazioni sulla titolarità effettiva della Direttiva comunitaria N. 849 del 2015, sono divenute pienamente efficaci nella Repubblica Ceca.

Il registro dei proprietari effettivi di recente introduzione è una banca dati elettronica gestita dai Tribunali regionali che amministrano i registri pubblici nella Repubblica Ceca. Le informazioni contenute nel database non sono generalmente disponibili al pubblico. Le persone giuridiche registrate nel registro delle Imprese della Repubblica Ceca sono responsabili nel fornire al rispettivo tribunale del registro il mantenimento del proprio fascicolo con le informazioni relative al titolare effettivo o ai beneficiari effettivi entro il 1 gennaio 2019. Le entità registrate in altri registri pubblici devono fornire le stesse informazioni entro il 1 gennaio 2021. Eventuali modifiche alle informazioni sulla proprietà effettiva registrate devono essere, inoltre, archiviate nel registro senza indebiti ritardi.

Le persone giuridiche sono, inoltre, obbligate a tenere i registri interni dei loro attuali beneficiari effettivi, compresa la loro identificazione ed i motivi per determinare il suo status di beneficiario effettivo. Il processo di identificazione interna deve essere condotto dalla rispettiva entità legale stessa. L’obbligo di registrazione, tuttavia, è una responsabilità degli organi statutari delle entità.

Il deposito delle informazioni dei beneficiari deve essere effettuata con un apposito modulo ed è esente dalla tassa di registrazione del tribunale se presentata entro i termini di legge di cui sopra.