In seguito all’approvazione del Parlamento giapponese, le misure contenute nel pacchetto di riforma fiscale sono diventate Legge il 1 aprile 2018.

Il pacchetto prevede una riduzione dell’imposta sul reddito della società fino al 25% per le società che aumentano i salari del 3%. Un’ulteriore riduzione fino al 20% è prevista per le aziende che investono per migliorare la loro produttività o si impegnano nella digitalizzazione. Lo sgravio fiscale è entrato in vigore il 1 aprile 2018 e verrà applicato solo per tre anni.

Altre misure includono l’aumento dei dazi sui prodotti del tabacco a partire da ottobre 2018 ed una nuova imposta di partenza di 1.000 per persona a partire da gennaio 2019.