Il Fondo Monetario Internazionale ha dichiarato che la Spagna ha un ampio margine per aumentare il gettito fiscale senza ostacolare le prospettive di crescita economica intervenendo sulle esenzioni e sulle inefficienze del sistema fiscale.

Secondo un comunicato del Fondo Monetario Internazionale, la Spagna “avrebbe un ampio margine per aumentare le entrate,” in particolare per “ridurre gradualmente le esenzioni fiscali dall’imposta sul valore aggiunto. Questo porterebbe la Spagna ad essere in linea con il regime IVA degli altri Stati membri dell’Unione Europea.

“In combinazione con la precedente riduzione delle aliquote dell’imposta sul reddito delle persone e delle società, tali misure sosterrebbero la crescita trasferendo la pressione fiscale dall’imposizione diretta a quella indiretta”.