burj-al-arab-230077_640I rappresentanti degli Emirati Arabi Uniti e dell’Ecuador si sono incontrati il ​​23 marzo 2016 per discutere le modalità per rafforzare i legami economici e commerciali tra i due Paesi.

Durante l’incontro, Obaid Humaid Al Tayer, il Ministro di Stato per gli Affari Finanziari degli Emirati Arabi Uniti, ha sottolineato l’impegno degli Emirati Arabi Uniti per rafforzare le relazioni con i vari paesi del mondo e per dare applicazione a delle leggi che sostengano il commercio e gli investimenti.

Egli ha detto: “Gli Emirati Arabi Uniti si stanno impegnando per offrire vantaggi per entrambi i settori pubblico e privato, attraverso la conclusione di accordi contro la doppia imposizione, legislazioni fiscali comuni e accordi per evitare l’elusione delle imposte sul reddito, al fine di migliorare la crescita economica e gli investimenti tra i due paesi”.

Il 1° settembre 2012 a Quito Emirati Arabi Uniti ed Ecuador hanno firmato un accordo contro la doppia imposizione sul reddito.

Entrambe le parti hanno sottolineato l’importanza di dare attuazione all’accordo.

Secondo il Ministero delle Finanze degli Emirati Arabi Uniti, il commercio estero totale tra i due Paesi per i primi nove mesi del 2015 è stato pari a 40.3 milioni di Dollari Usa.