cities-675182__180Il numero di nuove società presso il Dubai International Financial Centre è aumentato ad un tasso record di oltre un quarto (27 per cento) nel 2015 rispetto al 2014, da 242 a 309.

L’anno scorso, il numero di imprese registrate attive nel settore dei servizi finanziari e dei servizi non finanziari nel DIFC è cresciuto, rispettivamente del 13 per cento e del 22 per cento, rispetto al 2014. Tra le imprese registrate attive, i servizi finanziari rappresentano 408 imprese, mentre nel settore dei servizi non finanziari vi sono 835 aziende.

La forza lavoro totale impiegata all’interno del DIFC e’ cresciuta fino a 19.808 nel 2015, con un aumento dell’11 per cento rispetto al 2014.

Ulteriore 31,17826 metri quadrati di uffici sono stati affittati nella zona lo scorso anno, il 19 per cento in più rispetto al 2014.

Il DIFC offre alle aziende zero per cento d’imposta sul reddito garantito per 50 anni, il 100 per cento di proprietà straniera, nessun controllo sugli scambi, e un sistema giuridico basato sulla common law inglese.