alimIl Ministro delle Finanze della Croazia, Boris Lalovac, ha annunciato che il governo sta prendendo in considerazione la riduzione dell’aliquota IVA su alcuni alimenti.

Lalovac ha affermato che è intenzionata ad introdurre una nuova aliquota IVA del 13 per cento su certi prodotti alimentari, che sarebbe sostanzialmente inferiore all’aliquota prevista del 25 per cento.

L’aliquota ridotta verrà applicata su pesce fresco, cavolo, bietola, patate, fragole, mandarini, mele, uova e miele.

Lalovac ha dichiarato: “Siamo consapevoli che l’aliquota IVA sulle importazioni di tali prodotti sarà inferiore, ma l’aliquota farà comunque incrementare la produzione nazionale”, ha aggiunto che non ha alcuna intenzione di ridurre l’aliquota IVA sulla carne.