L’Amministrazione fiscale ha pubblicato sulla gazzetta ufficiale, nel mese di marzo, la sentenza n. DGT-R-012-2018. In tale sentenza, l’Autorità fiscale stabilisce le date precise in cui l’utilizzo delle fatture elettroniche deve essere adottato da tutti i settori economici.

Per effetto della nuova regolamentazione, tutti i contribuenti che ad oggi non stanno utilizzando il sistema di fatturazione elettronico, devono provvedere ad adottarlo rispettando le seguenti scadenze:

CONTRIBUENTI DATA DI INIZIO
Contribuenti con corporate ID che termina con 1, 2, o 3 dal 1 settembre 2018
Contribuenti con corporate ID che termina con 4, 5, o 6 dal 1 ottobre 2018
Contribuenti con corporate ID che termina con 0, 7, 8 e 9 dal 1 novembre 2018
I contribuenti “maggiori” devono essere conformi a questo obbligo senza necessità di una notifica individuale. A meno che non sia notificato diversamente, i contribuenti “maggiori” devono essere conformi alle scadenze sopra menzionate, a seconda del numero finale del proprio corporate ID.

I contribuenti che godono del regime fiscale agevolato sono esenti da tale obbligazione.