indexIl 30 dicembre, l’Amministrazione statale cinese per la tassazione (SAT) ha confermato che 31 città in Cina, tra cui Pechino e Shanghai, parteciperanno ad un programma finalizzato a garantire alle persone fisiche una detrazione dall’imposta sul reddito per l’acquisto delle assicurazioni sanitarie private.

Dal 1° gennaio, le persone fisiche che sosterranno delle spese per stipulare un’assicurazione sanitaria privata potranno beneficiare di sgravi fiscali fino a un limite di RMB2,400 (pari a 370 dollari Usa) all’anno. Lo sgravio andra’ a beneficio di coloro che hanno almeno 16 anni e sono al di sotto dell’età pensionabile.

Non vi è alcun obbligo di approvazione preventiva da parte del SAT prima della stipula dell’assicurazione. I dettagli dovranno essere inclusi nella successiva dichiarazione dei redditi del soggetto titolare dell’assicurazione.