lotus-978659__180Durante il loro incontro a Pechino il 18 aprile, il Premier cinese Li Keqiang ed il Primo Ministro della Nuova Zelanda, John Key, si sono impegnati a riaprire i colloqui in merito ad un aggiornamento sull’accordo di libero scambio (ALS).

Firmato nel 2008, “l’Accordo di libero scambio è stato un vero successo per entrambi i nostri paesi“, ha dichiarato Key. “La Cina è ora il nostro secondo partner commerciale, con scambi a due vie più che raddoppiato da quando l’accordo è entrato in vigore.”

Il Premier Li ed io abbiamo discusso la nostra intenzione di aggiornare l’ALS, per riflettere la crescita degli scambi commerciali tra i nostri paesi e per assicurare che il rapporto continui.”, ha aggiunto.

E ‘stato riportato che la Nuova Zelanda è preoccupata per l’effetto sulle industrie lattiero-casearie e della carne nella zona di libero scambio tra l’Australia e la Cina, che è stata attuata da dicembre dello scorso anno. Questo nuovo accordo prevede migliori condizioni di esportazione per i venditori australiani rispetto a quelle secondo il vecchio accordo tra la Cina e la Nuova Zelanda. Si spera che un aggiornamento possa ripristinare la competitività dei produttori neozelandesi in quei settori.