Il Segretario finanziario di Hong Kong, Paul Chan, ha annunciato che, nel bilancio 2017-2018, adotterà delle misure per rilanciare l’economia del territorio.

Chan ha dichiarato che il Governo avrà un surplus di 92.8 miliardi di Dollari di Hong Kong nel 2016-17, superando di gran lunga la stima iniziale di 11.4 miliardi di Dollari di Hong Kong. Alcune di queste entrate extra verranno reinvestite per rilanciare l’economia.

Chan ha annunciato una serie di misure una tantum, tra cui un’ulteriore riduzione del 75% delle imposte sui profitti, imposte sugli stipendi, soggetti ad un massimale invariato di 20,000 Dollari di Hong Kong per ciascun contribuente.

Infine, per incrementare il settore del finanziamento aereo, il Governo prevede di introdurre un disegno di legge in materia fiscale nel Consiglio legislativo nel 2017. Questa modificherebbe l’ordinanza dell’Agenzia delle Entrate diretta ad offrire agevolazioni fiscali volte ad attirare le aziende di leasing di aeromobili ad Hong Kong.