australia-672578__180Il governo australiano ha annunciato la nomina di Karen Payne per la nuova posizione di Chief Executive Officer (CEO) del Comitato per la tassazione.

Secondo il Tesoro, il nuovo ruolo sarà fondamentale per le operazioni e la politica del Comitato per la tassazione.

In una dichiarazione, il Comitato ha detto che la nomina è stata “un passo significativo nel riconoscere il ruolo vitale che il Comitato sta giocando nello sviluppo della politica fiscale a lungo termine.”

Il ruolo avrà inizio il 31 marzo 2016. Payne è stata membro del Consiglio dal 2015 e del gruppo consultivo dal 2010.

Il Tesoro ha affermato: “Le competenze chiave di Payne comprendono la tassazione dei fondi nazionali e internazionali (immobili, infrastrutture, azioni e private equity), due diligence, strutturazione per le fusioni aziendali, riorganizzazioni, incorporazioni e acquisizioni, comprese le modalità di finanziamento transfrontaliero e linee di credito a livello mondiale. Payne ha competenze particolari in fondi comuni di investimento, debiti, equità e capitalizzazione sottile“.

Il Comitato consiglia il Tesoriere su come migliorare l’integrità generale e il funzionamento del sistema fiscale. Ha anche il compito di commissionare servizi di ricerca in materia fiscale approvate dalla stessa o sottoposte dal Tesoriere.