Il Tesoriere Australiano, Scott Morrison, ha intenzione di incontrare al più presto i ministri britannici, nel tentativo di porre le basi per la conclusione di un nuovo accordo di libero scambio post-Brexit.

Morrison incontrerà il cancelliere dello Scacchiere del Regno Unito, Philip Hammond, ed i funzionari della Banca d’Inghilterra nel Regno Unito ed in Germania.

Nell’annunciare il suo viaggio, Morrison ha dichiarato: “Dal momento che la Brexit sta prendendo forma, il Governo australiano si adopererà per mantenere e migliorare lo stretto legame tra l’Australia e il Regno Unito sotto il profilo degli investimenti.”

“I colloqui durante questa visita inizieranno a porre le basi affinché l’Australia possa concludere nuovi accordi commerciali e di investimento con il Regno Unito in favore delle nostre aziende, degli esportatori e dei cittadini”.

Morrison, inoltre, ha sottolineato che gli scambi commerciali tra l’Australia ed il Regno Unito hanno raggiunto i 27 miliardi di Dollari Australiani nel 2015-16.