Hong Kong ha annunciato la conclusione dei negoziati diretti al raggiungimento di un accordo di libero scambio con l’Associazione delle Nazioni del Sudest Asiatico.

I negoziati sono iniziati nel luglio 2014 e si sono conclusi il 9 settembre in seguito alle consultazioni dei Ministri dell’Economia dell’ASEAN ed Hong Kong.

Il blocco ASEAN è un’organizzazione intergovernativa regionale che comprende Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar, Filippine, Singapore, Tailandia e Vietnam.

“L’ASEAN rappresenta uno dei più importanti partner commerciali di Hong Kong. È stato il nostro secondo più grande partner commerciale nel 2016 ed è al quarto posto nell’ambito del commercio dei servizi “, ha dichiarato Yau. La nostra economia trarrà beneficio da tale accordo e ci consentirà di migliorare l’accesso ai mercati ASEAN, creare nuove opportunità per le imprese e migliorare ulteriormente i flussi commerciali e gli investimenti.

Il nuovo accordo verrà firmato a novembre.