mosque-1061408_640L’Abu Dhabi Global Market (ADGM), zona franca negli Emirati Arabi Uniti, e la Commissione per la regolamentazione bancaria cinese (China Banking Regulatory Commission – CBRC) hanno firmato un accordo che ha lo scopo di migliorare la cooperazione e lo scambio informazioni.

L’accordo firmato dalla Financial Services Regulatory Authority dell’Abu Dhabi Global Market, è il primo accordo di questo tipo stipulato con l’Asia.

L’accordo contiene una serie di previsioni finalizzate a garantire un’assistenza reciproca tra la Financial Services Regulatory Authority di Abu Dhabi e la China Banking Regulatory Commission, lo scambio di informazioni rilevanti, e mira a garantire una co-operazione nell’attivita’ di vigilanza delle banche. Le due autorità potrebbero inoltre offrire dei programmi di formazione congiunti e lo scambio di competenze tecniche.

L’Abu Dhabi Global Market offre alle aziende una serie di vantaggi, tra cui l’esenzione dalle imposte garantita per 50 anni e norme favorevoli per disciplinare il rimpatrio dei profitti. La zona consente inoltre una proprieta’ starniera del 100%.